Quanto costa diventare sostenibili?

Essere sostenibili conviene veramente?
Sappiamo che le imprese sostenibili hanno solitamente importanti vantaggi. Le altre aziende però si chiedono: “quanto mi può costare? Quali investimenti devo affrontare per diventare sostenibile? Può essere veramente conveniente? Ritornerà l’investimento? Se investo ora in sostenibilità, quando arriveranno i risultati? Nel mio settore ci sono esempi di aziende insieme sostenibili e di successo?”
di Valentino Bobbio

Le imprese responsabili hanno diversi tipi di vantaggi, strategici di posizionamento, reputazionali, di efficienza grazie alla motivazione dei collaboratori, di alleanza con fornitori e clienti, di riduzione del rischio e di innovazione, anticipando spesso tendenze di mercato.

LA GEO-POLITICA E’ MORTA NEL 2022?

La geo-politica è morta nel 2022 con lo scoppio della guerra in Ucraina e con il profilarsi della crisi nell’Estremo Oriente per Taiwan?
In entrambi i casi, l’America si è erta a gendarme delle due aree, a tutela dell’indipendenza dei due Paesi contro la minaccia esterna delle due potenze, nel primo caso realizzata e nel secondo solo prospettata.
di Avv. Francesco Bocchicchio

Ebbene, in tal modo, l’America pone i presupposti per far saltare il concetto d’area d’influenza, essendo irrilevante per essa che le due aree siano limitrofe ai due Imperi, russo e cinese, ed addirittura gravitino nella loro orbita territoriale: ancora più radicalmente, entrambe sono incuneate non aree sensibili per i due Imperi.

Dico Si: diritti, consapevolezza, opportunità, strumenti inclusione

L’Italia necessita di cambiare paradigma di azione per abbracciare la svolta sostenibile e digitale che permetterà all’intero paese di ridurre l’impatto di eventi climatici sempre più violenti e promuovere una cultura della sostenibilità allargata che passi per il rispetto dei diritti delle persone, dell’ambiente e per un’economia a misura di consumatore, utilizzando al meglio le potenzialità delle nuove tecnologie.

Il progetto “DICO Sì – DIritti Consapevolezza Opportunità Strumenti Inclusione – Per la cittadinanza digitale piena e consapevole”, avviato da Adiconsum già nel 2022, con il finanziamento del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, nell’ambito delle Iniziative a vantaggio dei consumatori, di cui all’articolo 148, comma 1, della legge 23 dicembre 2000, n. 388.

Adiconsum partner chiave per la sostenibilità delle PMI

Adiconsum svolge un ruolo cruciale nel garantire che i diritti dei consumatori siano compatibili con l’obiettivo di preservare l’ambiente e promuovere modelli di consumo più responsabile e sostenibile.
Adiconsum si presenta come un partner chiave per le PMI che desiderano intraprendere un percorso di sostenibilità. Questa associazione è dedicata a promuovere una visione responsabile e sostenibile del consumo e dell’impresa, e offre un ampio ventaglio di servizi per supportare le aziende in questo processo.
Adiconsum è in grado di fornire dati e tendenze basandosi sull’osservatorio permanente delle loro attività quotidiane e sulla capacità di interpretare le attese dei consumatori in questo ambito.

La sostenibilità è diventata una priorità strategica per le PMI in tutto il mondo. Affrontare le sfide e cogliere le opportunità legate alla sostenibilità richiede l’impegno delle aziende e il supporto di partner esperti come Adiconsum.

Le aspettative dei consumatori in crescita riguardo alla sostenibilità non possono essere ignorate. Le aziende che abbracciano la sostenibilità possono migliorare la propria posizione sul mercato, ridurre i rischi e contribuire a un futuro migliore per l’ambiente e la società.

MiFido Adiconsum e Unione Artigiani insieme per la sostenibilità

Nasce “MiFido”, il progetto di Unione Artigiani e Adiconsum. Il protocollo di affidabilità delle imprese artigiane del territorio.

Preventivi trasparenti, rapporti di lavoro regolari, tracciabilità dei prodotti e delle transazioni economiche, attenzione alla sicurezza, alla sostenibilità e garanzie sulla qualità dell’intervento e sull’assistenza.